sabato 16 maggio 2009

Carta di identità digitale




Carta di identità digitale: Davide Fasanella
Data di nascita: 3 luglio 1988 in anticipo di due mesi sulla data prevista.
Precoce fu il rapporto con la tecnologia.
All' età di otto anni stanco dei lego e dei soliti pupazzetti,che avevano invaso il mio già ridotto spazio privato, riesco a ricevere il mio primo game boy affascinato dal favoloso mondo di mario & co.
Alle soglie del nuovo millenio geni nani giapponesi diedero vita alla rivoluzione digitale creando quanto di meglio si possa desiderare per delle semplici creature mortali: la playstation.
I rudimentali strumenti che avevano accompagnato la mia vita fino ad allora scomparvero lasciando spazio a tale perfetta creatura.
Metal gear, pro evolution soccer, grand thief auto e tanti altri ancora divennero il mio sfogo quotidiano e l' occasione per dare luogo alle più recondite pulsioni personali in fatto di giochi.
Travagliato fu il rapporto con il mio primo pc; Un rapporto di odio-amore, capitò quasi per caso a casa su richiesta del fratello maggiore;
Non ricordo quando i miei decisero di acquistarlo.
Ricordo che lo vidi per la prima volta tornando da scuola sulla mia scrivania,
mi apparve enorme.
Ho sempre nutrito un generale disinteresse per questo strumento; Già allora temevo di poter diventare schiavo di una macchina, un ebete incollato ad uno schermo, poi avevo altri interessi.
Ed eccomi qui oggi.
Il destino mi ha restituito il tutto con gli interessi; Ammetto di aver compiuto un salto di qualità durante il biennio di vita universitaria, le lacune di certo non mancano, ho ancora un blog da terminare( http://davide-bau-baudavide.blogspot.com/) ma il tempo è dalla mia parte e avrò modo di riparare ai miei errori.
Vorrei in tema di blog lasciarvi con una massima che spero faccia riflettere:
Le cose che possiedi alla fine ti possiedono.

2 commenti:

  1. Devo dire che la tua carta di identità è molto particolare complimenti! Sicuro di averla scritta da solo :D?

    RispondiElimina
  2. Cristaldi, la ciotia ti possiede...

    RispondiElimina